Regione Veneto

Telecontrollo - Telesoccorso

Ultima modifica 8 maggio 2018

IL SERVIZIO È RIVOLTO A

Anziani ed adulti che vivono condizioni di isolamento con particolare riguardo a:
persone a rischio sanitario
persone che vivono sole o in coppie isolate
persone ricoverate più volte in presidi ospedalieri
persone che, dimesse da strutture socio-sanitarie, chiedono di essere assistite al proprio domicilio.
 

OBIETTIVI

Il servizio ha lo scopo di consentire agli anziani di vivere nel proprio ambiente con maggior sicurezza e tranquillità garantendo un pronto inervento nel caso di malori improvvisi, cadute accidentali, incidenti domestici, ecc.
 

COME SI RICHIEDE

La richiesta, da presentare all’Ufficio Servizi Sociali utilizzando l’apposito modulo disponibile presso l’Ufficio stesso, viene valutata dall'assistente sociale che provvede ad attivare la consegna del trasmettitore.
 

COME FUNZIONA

Il servizio telecontrollo/telesoccorso funziona a mezzo telefono mediante il quale l’anziano è collegato ad un centro operativo funzionante 24 ore su 24.
Ogni utente è dotato di un mini apparecchio dal peso di pochi grammi provvisto di un bottoncino che, se premuto, fa scattare un segnale di allarme al Centro Operativo.
Il Centro, in questo caso, è in grado di agire immediatamente e attivare tempestivamente tutte le risorse necessarie per un intervento urgente. Il personale del Centro accerta che la richiesta di intervento abbia corso e sia portata a termine con sollecitudine.
Per le necessità sanitarie, oltre ad avvertire i parenti, l’operatore del Centro prende contatto anche con il medico di famiglia o con il Distretto Sanitario.
 

QUANTO COSTA

IL SERVIZIO È ATTUALMENTE GRATUITO.
Con delibera di Giunta Comunale n. 120 del 05/07/2006 l’Amministrazione Comunale ha deciso di rinunciare al concorso finanziario degli utenti del servizio a’ sensi della DGR n. 2359 del 30/07/2004.

Modulo domanda telelecontrollo

Allegato 156.00 KB formato pdf
Scarica