Regione Veneto

Servizio di raccolta a domicilio del verde

Ultima modifica 9 maggio 2018

Il Comune ha istituito un servizio di raccolta a domicilio del verde (ramaglie, sfalci d'erba, potature di alberi e siepi, piante senza pane di terra, fiori recisi, residui vegetali da pulizia dell'orto, ecc.). Chi è interessato ad usufruire di tale servizio deve richiedere all'Ufficio Ecologia la fornitura di un apposito bidone (uno ogni 500 mq. di area verde posseduta).
Qualora l'area verde sia condominiale gestita in proprio dai condomini, la richiesta deve essere fatta a cura dell'Amministratore del condominio.
Non viene concesso tale servizio a coloro che godono della riduzione della tariffa per il compostaggio domestico.
La rilevazione del numero di svuoltamenti avviene in modo automatico, mediante un sistema elettronico di rilevazione denominato trasponder applicato al bidone.

Costo del servizio:

  • € 30,00 oltre all'IVA e tributo provinciale, come abbonamento annuale comprensivo dei primi 5 svuotamenti;
  • € 4,50 oltre all'IVA e tributo provinciale, per ogni svuotamento successivo al 5°.


Il trasponder ha un costo di € 10,00 da pagarsi presso l'Ufficio Ecologia esclusivamente tramite Bancomat o presso la Tesoreria Comunale presentando apposito stampato rilasciato sempre dall'Ufficio Ecologia.
Il servizio viene svolto, nei giorni indicati sul calendario.
Qualora l'esigenza di smaltimento del verde sia superiore al servizio erogato, l'utente dovrà conferire il materiale direttamente presso l'ecocentro.
In nessun caso sarà raccolto il verde posto in bidoni privi di trasponder o in sacchi.

Modulo richiesta attivazione bidone verde

Allegato 82.00 KB formato pdf
Scarica