Regione Veneto

Iscrizione nelle liste elettorali

Ultima modifica 4 maggio 2018

Con il raggiungimento della maggiore età i cittadini aquisiscono il diritto al voto nelle varie consultazioni elettorali e pertanto vengono iscritti nelle liste elettorali secondo le modalità di seguito elencate:

per i cittadini italiani:

L’iscrizione avviene automaticamente a cura del comune in cui si è residenti, al compimento del 18° anno di età.
In seguito viene registrata ogni eventuale variazione anagrafica dell'elettore.
Ad ogni trasferimento di residenza in un nuovo comune, la cancellazione dalle liste elettorali del comune di emigrazione e l’iscrizione nelle liste del nuovo comune di residenza avviene in modo del tutto automatico a seguito delle variazioni comunicate dai rispettivi uffici anagrafe.


per i cittadini dell'Unione Europea per l'elezione del Parlamento Europeoper i cittadini dell'Unione Europea per l'elezione del Parlamento Europeo:

I cittadini di uno stato membro dell'Unione Europea residenti in Italia possono richiedere presso il proprio Comune di residenza, l'iscrizione in apposite liste elettorali per l'elezione del Parlamento Europeo.
In attuazione alla direttiva della Comunità Europea n.93/109, il Decreto Legislativo del 24.6.1994, n.408 ha stabilito le modalità d'esercizio del diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni del Parlamento Europeo per i cittadini membri dell'Unione Europea che risiedono in Italia. I cittadini dell'Unione Europea residenti nel Comune, che intendano esercitare tale diritto, devono presentarsi presso l'Ufficio Elettorale, muniti di passaporto valido o altro documento d’identità, per la compilazione della domanda d’iscrizione nell’apposita lista elettorale.
Il modulo per la domanda potrà essere scaricato in fondo a questa pagina.
Affinché il cittadino sia ammesso al voto, per l'elezione del Parlamento Europeo, deve presentare la propria istanza almeno 90 giorni prima della data fissata per la votazione.

per i cittadini dell'Unione Europea per l'elezione degli Organi Comunali:

I cittadini di uno stato membro dell'Unione Europea residenti in Italia possono richiedere presso il proprio Comune di residenza, l'iscrizione in apposite liste elettorali per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale.
In attuazione alla direttiva della Comunità Europea n.94/80, il Decreto Legislativo del 12.4.1996, n. 197 ha stabilito le modalità d'esercizio del diritto di voto e di eleggibilità alle elezioni Comunali e Circoscrizionali per i cittadini membri dell'Unione Europea che risiedono in Italia. I cittadini dell'Unione Europea residenti nel Comune che intendano esercitare tale diritto, devono presentarsi presso l'Ufficio Elettorale, muniti di passaporto valido o altro documento d’identità, per la compilazione della domanda d’iscrizione nell’apposita lista elettorale. Il modulo per la domanda potrà essere scaricato in fondo a questa pagina.
Affinché il cittadino sia ammesso al voto, per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, deve presentare la propria istanza non oltre il 5° giorno successivo all'affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali che, di norma, avviene 45 giorni prima della data fissata per le elezioni.


L’Ufficio Servizi Demografici sito in Piazza Nuova, n° 13 - 37012 BUSSOLENGO (VR) - piano terra - è a disposizione dell’utenza per qualsiasi chiarimento.

Informazioni Ufficio Servizi Demografici

Modulo iscrizione liste elezioni comunali

Allegato 77.00 KB formato pdf
Scarica

Modulo iscrizione liste Parlamento Europeo

Allegato 54.00 KB formato pdf
Scarica