Regione Veneto

Agevolazioni canone Telecom

Ultima modifica 8 maggio 2018

DESCRIZIONE

In seguito alle delibere dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 314/00/CONS e n. 330/01/CONS e n. 514/07/CONS sono previste delle Condizioni Economiche Agevolate per i possessori di un abbonamento telefonico di rete fissa Telecom Italia.
Per quanto riguarda la telefonia fissa le agevolazioni comportano una riduzione del 50% dell'importo mensile di abbonamento o un'esenzione totale dal pagamento per i nuclei familiari in cui vi sia una persona sordomuta.

Per i titolari della Social Card non verrà applicato l'aumento tariffario del 1° febbraio 2009 per la linea telefonica base.
 

IL SERVIZIO È RIVOLTO A

Le condizioni economiche agevolate possono essere chieste dai titolari del contratto telefonico per la linea principale dell'abitazione ove risiede stabilmente il nucleo familiare, e che siano in possesso di requisiti economici e sociali di seguito evidenziati o consultabili al sito www.187.alice.it.

Condizioni per la riduzione del 50%
Per poter richiedere tale riduzione devono essere soddisfatti due requisiti:

Requisito sociale
all'interno del nucleo familiare deve essere presente una persona che percepisca la pensione di invalidità civile o la pensione sociale, oppure un anziano di almeno 75 anni di età, oppure il capo di famiglia disoccupato, intendendo per capo famiglia uno dei due coniugi (di cui uno titolare dell'abbonamento)

Requisito economico
il valore dell'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) del nucleo familiare del richiedente non deve essere superiore a 6.713,94 euro annui. L'attestato ISEE deve essere richiesto presso i centri di assistenza fiscale (C.A.A.F.), i comuni e le sedi territoriali dell'I.N.P.S.

Condizioni per l'esenzione totale
L'esenzione totale dal pagamento del canone Telecom può essere richiesta dai nuclei familiari all'interno dei quali vi sia una persona persona sorda.
Sono considerate persone sorde quelle in possesso del certificato di sordomutismo (Legge 381/1970) e che abbiano diritto all'indennità di comunicazione. L'agevolazione spetta alla persona sorda o all'abbonato che conviva con il sordo (si richiede la presentazione dello stato di famiglia).
 

COME SI RICHIEDE

Le persone che possiedono i requisiti per le agevolazioni economiche devono compilare l'apposito modulo di richiesta/rinnovo predisposto da Telecom Italia, disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Bussolengo o che può essere scaricato in fondo a questa pagina, ed inviarlo a mezzo raccomandata all'indirizzo:
Telecom Italia
Servizio Clienti Residenziali
Casella Postale 211 - 14100 Asti.

Documenti da allegare al modulo di richiesta:

Per la riduzione del 50%:

  • fotocopia di un documento di identità della persona titolare del contratto e della persona avente il requisito sociale indispensabile se diversa dal titolare;
  • numero di codice fiscale;
  • fotocopia della certificazione ISEE del nucleo familiare;
  • fotocopia della pensione sociale o del certificato di invalidità civile
  • documentazione comprovante lo stato di disocuupato/in cerca di prima occupazione


Per l'esenzione totale:

  • fotocopia di un documento di identità della persona titolare del contratto e della persona avente il requisito sociale indispensabile se diversa dal titolare;
  • numero del codice fiscale;
  • documentazione comprovante lo stato di famiglia (solo se la persona avente il requisito sociale è diversa dal titolare);
  • fotocopia del certificato di sordomutismo rilasciato dalla commissione medica;
  • fotocopia della specifica prescrizione autorizzativa rilasciata da un medico specialista ASL per la fornitura del DTS
     

COME SI ATTUA

Le condizioni economiche agevolate decorrono dalla data di ricezione da parte di Telecom Italia della domanda (nel caso di Nuovo Impianto, dalla data di attivazione).
La riduzione del 50% dell'importo mensile di abbonamento decade dal giorno successivo alla data di scadenza della scheda ISEE. Il termine dell'agevolazione sarà comunicato preventivamente nel Conto telefonico da Telecom e la domanda potrà essere rinnovata entro il bimestre successivo alla scadenza. E' importante specificare, all'interno del modulo l'opzione richiesta (rinnovo o prima richiesta).
 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Delibera dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 314/00/CONS
Delibera dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 330/01/CONS
Delibera dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 514/07/CONS
_______________________

L’Ufficio Servizi Sociali sito in Piazza Nuova, 14 - 37012 BUSSOLENGO (VR) - primo piano - è a disposizione dell’utenza per qualsiasi chiarimento.

Modulo domanda agevolazioni Telecom

Allegato 886.00 KB formato pdf
Scarica