Regione Veneto

Abbattimento barriere architettoniche - LR 16/2007

Ultima modifica 8 maggio 2018

DESCRIZIONE

Contributi finalizzati al superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati in cui risiede una persona con disabilità, negli edifici pubblici, negli edifici privati aperti al pubblico, nelle imprese e per l'adattamento dei veicoli destinati alla guida o al trasporto di persone con ridotta capacità motoria.
 

IL SERVIZIO È RIVOLTO A

  • enti pubblici;
  • enti privati, incluse le imprese;
  • le persone con disabilità, coloro i quali li abbiano a carico.
     

OBIETTIVI

Promuovere la vita di relazione, la partecipazione alle attività sociali e produttive e a eliminare ogni ostacolo, fisico e artificiale, che impedisca l'effettiva possibilità di relazione e, quindi, di integrazione tra i cittadini
 

TIPOLOGIA INTERVENTI

I contributi possono essere richiesti non solo per modificare l'abitazione della persona disabile, ma anche per eliminare barriere architettoniche negli edifici pubblici o aperti al pubblico, o per adattare il posto di lavoro.
Possono essere opere finalizzate alla fruibilità degli edifici, acquisto e posa di facilitatori (suppellettili, attrezzature, arredi) della vita di relazione o adattamento di mezzi di locomozione privati.
 

COME SI RICHIEDE

La domanda di contributo va presentata al Sindaco utilizzando la modulistica disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali.
 

COME SI ATTUA

La legge fissa dei limiti di contribuzione a secondo della tipologia. Condizioni e modalità sono così riassunte:

  • interventi su edifici e spazi privati aperti al pubblico: fino al 50% della spesa sostenuta - contributo massimo: € 12.000,00 per intervento
  • interventi su edifici privati, compresi luoghi di lavoro e edifici di edilizia residenziale agevolata: fino al 50% della spesa sostenuta - contributo massimo: € 12.000,00 per intervento
  • facilitatori della vita di relazione: fino al 50% della spesa sostenuta - contributo massimo: € 20.000,00 per intervento
  • adattamento di automezzi per patentati e non: fino al 50% della spesa sostenuta

La liquidazione viene effettuata dopo aver accertato la regolare effettuazione delle opere per le quali si è richiesto il contributo, o dell'effettivo acquisto dei facilitatri.
 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Legge regionale - Regione Veneto 12 luglio 2007, n. 16
  • Deliberazione della Giunta Regione Veneto n. 2422 del 08/08/2008
  • Deliberazione della Giunta Regione Veneto n. 1309 del 05/05/2009

Doc barriere lr 16-2007 disposizioni generali

Allegato 144.00 KB formato pdf
Scarica

Modulo barriere lr 16-2007

Allegato 161.00 KB formato pdf
Scarica