Regione Veneto

Virus West Nile

Pubblicato il 2 agosto 2018 • Ambiente 37012 Bussolengo VR, Italia

L’Azienda ULSS 9 Scaligera informa che sono stati segnalati alcuni casi umani di West Nile in cittadini residenti nella Provincia di Verona.

Il Virus West Nile è trasmesso sia agli animali che all’uomo tramite la puntura di zanzare infette. Il rischio di contrarre malattie gravi, anche mortali aumenta con l’età, soprattutto in soggetti con età superiore ai 60 anni.

E’ necessario che la popolazione adotti sistemi di adeguata protezione e prevenzione quali:

  1. eliminare i depositi di acqua stagnante;
  2. svuotare i sottovasi dei fiori, secchi e bidoni;
  3. pulire grondaie, tombini e caditoie;
  4. effettuare trattamenti antilarvali presso le aree verdi private.

Il servizio di disinfestazione larvale, effettuato nelle caditoie stradali del territorio comunale, in accordo con l’ULSS 9, in programma per fine agosto è stato anticipato di 2 settimane e verrà effettuato nei giorni 17 e 18 agosto e a metà settembre.

Invitiamo a segnalare eventuali casi di puntura da zanzara infetta, che si manifestano con sintomi variabili, quali rigonfiamenti nella zona della puntura, nausea, vomito e febbre, con differenti intensità.

Eventuali interventi mirati verranno effettuati solo nello spazio vitale di presenza accertata delle zanzare, come stabilito dalla normativa vigente.

Per approfondimenti consultare la pagina Sanità del sito internet della Regione del Veneto al seguente indirizzo: https://www.regione.veneto.it/web/sanita/west-nile

e il sito dell'ULSS 9 Scaligera al seguente indirizzo: www.aulss9.veneto.it/index.cfm?action=mys.page&content_id=787